Pubblicità

Arts of the book

Chester Beatty, magnate dell’industria mineraria americana accumulò libri di inestimabile valore e nel 1954 fondò a Dublino la Chester Beatty Library.

Il 1 luglio 2011 è stata inaugurata Arts of the Book una nuova sezione didattica in cui sono conservati seicento cimeli librari tra i più significativi della raccolta, dal Libro dei Morti dell’antico Egitto ai manoscritti islamici, dai libri di giada cinesi ai rotoli giapponesi, dai capolavori della miniatura italiana come la Tebaide di Stazio e il De Bello Troiano di Ditto Cretese alle splendide legature, uno dei fondi più gloriosi e affascinanti della biblioteca.

Se vi trovate a Dublino vale davvero la pena di andare a visitare tre millenni di storia del libro.

 

(Dal diario in Miniatura in Alumina 35)

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • del.icio.us

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

ABBONATEVI ORA

Categorie