Pubblicità

Il sommario del numero 49

A breve il numero 49 sarà in libreria e in vendita nel nostro negozio online, nel frattempo pubblichiamo il Sommario per introdurre gli argomenti che tratteremo:

MAGNIFICHE GESTA

Elena De Laurentiis

Splendidamente miniate dal bergamasco Simonzio Lupi in un codice della British Library, le imprese belliche di Carlo V destarono l’entusiasmo e l’ammirazione del giovane nipote dell’imperatore, il principe Filippo, cui il sontuoso volume giunse in dono sul finire del Cinquecento per volere di Francesco Maria II della Rovere, duca di Urbino

UN SOLDATO NELL’ARTE

Annalisa Bellerio

Nell’Europa prostrata dalle dittature e da due guerre mondiali, e poi nell’America attraversata dalla questione razziale, un versatile artista ebreo polacco dedica la sua straordinaria padronanza della miniatura alla denuncia delle moderne forme di oppressione. La sua versione dell’Haggadàh, illustrata coi nuovi schiavi e i nuovi aguzzini, diventa così un messaggio universale di speranza nella terra promessa della libertà

L’OTTICA DEL SAPERE

Daniele Guernelli

Importante centro universitario e tra i primi, fecondi incubatori della Riforma, la città sassone di Jena, legata allo straordinario sviluppo scientifico e industriale del settore ottico, vanta una biblioteca di antiche, nobili origini, in cui sfavilla un prezioso nucleo di manoscritti medievali e rinascimentali

LA BELLA E LA BESTIA

Gianfranco Malafarina

Dai più antichi testi poetici dell’Estremo Oriente fino a Tin Tin e Harry Potter, l’unicorno scalpita da secoli nell’universo mitico, letterario e fantastico dell’uomo, vagando solitario e imprendibile nelle foreste dell’immaginario ma pronto a farsi ammansire dalla purezza di una giovane vergine0

COPERTE SULLA NEVA

Ekaterina Zolotova

Note come Biccherne, le tavolette dipinte che ricoprivano a Siena i registri dell’amministrazione comunale giunsero persino in Russia, dove un celebre collezionista ebbe modo di procurarsi tre pregevoli esemplari. Una sola Biccherna però è originale, mentre le altre due si devono a un geniale falsario dell’Ottocento, Icilio Federico Joni

FOGLI ROSA

Gianfranco Malafarina

Monache e regine. Principesse e mistiche. Editrici e poetesse. Le donne hanno sempre giocato un ruolo di primo piano nel mondo del libro, nel passato come in tempi più recenti. La conferma di questo rapporto di lunga data giunge ora da alcuni manoscritti esposti a New York da Les Enluminures. E da questi appunti di bibliofilia al femminile

IN BREVE

MILANO CAPUT MUNDI

Lia Cesareo

GRAND TOUR IN MINIATURA

Gualtiero Malaspina

legature

antiquariato

mostre aste

DIARIO IN MINIATURA

 

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • del.icio.us

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

ABBONATEVI ORA

Categorie